Home » Analisi settori economici » Settore Farmaceutico e Cosmetico

Settore Farmaceutico e Cosmetico

Settore Farmaceutico e Cosmetico - Valutazione Azienda in 24 ore

Confronto dei dati di bilancio del settore FARMACEUTICO E COSMETICO rilevati da Mediobanca nell'esercizio 2017 rispetto a quelli del periodo 2008-2017

Analizzando e rielaborando le tabelle statistiche del periodo 2008-2017 predisposte dall’Ufficio studi di Mediobanca riportanti i “dati cumulativi di 2075 società” emergono le seguenti risultanze:

INDICATORI

Media del settore (ultimi 10 anni 2017 incluso)

Esercizio 2017

Scostamenti %

1)        FATTURATO / CIN (TA)

117,12%

128,71%

9,90%

2)        EBITDA / VENDITE

13,19%

13,10%

-0,69%

3)        EBIT / VENDITE (ROS)

10,19%

9,98%

-2,06%

4)        EBIT / CAPITALE INVESTITO NETTO (ROI)

11,93%

12,85%

7,64%

5)        RISULTATO FINANZIARIO / VENDITE

1,18%

2,17%

83,49%

6)        PFN / EBITDA

1,68

1,08

-35,67%

7)        EBT / VENDITE

10,53%

10,89%

3,38%

8)        RISULTATO NETTO / VENDITE

6,80%

7,85%

15,42%

9)        INDICE DI DURATA DELLE SCORTE (GIORNI)

101,12

111,40

10,16%

10)     INDICE DURATA DEI CREDITI VERSO CLIENTI (GIORNI)

47,85

65,77

37,46%

11)     INDICE DURATA DEI DEBITI VERSO FORNITORI (GIORNI)

62,35

60,12

-3,59%

12)     COSTO DELLE MATERIE CONSUMATE / VENDITE

57,05%

58,01%

1,68%

13)     COSTO DEL LAVORO / VENDITE

14,35%

14,79%

3,01%

 

1)        Il rapporto Fatturato/Capitale investito netto (o Turnover Asset) dell’anno 2017 è sensibilmente più alto rispetto alla media degli ultimi 10 anni (+9,90%), segnala pertanto un sensibile aumento nel tempo della rotazione del capitale investito netto nel settore, quindi una maggiore capacità di generare volumi di fatturato a parità di capitali investiti; il capitale investito netto viene rinnovato nel 2017 attraverso i ricavi conseguiti entro 0,8 anni, mentre nel settore ciò prima avveniva in 0,9 anni

2)        Il rapporto Reddito operativo lordo/Vendite dell’anno 2017 è leggermente più basso rispetto alla media degli ultimi 10 anni (-2,06%), segnala pertanto una leggera diminuzione nel tempo della redditività lorda sulle vendite nel settore

3)        Il rapporto Reddito operativo netto/Vendite dell’anno 2017 è leggermente più basso rispetto alla media degli ultimi 10 anni (-2,06%) e segnala una leggera diminuzione nel tempo della redditività operativa sulle vendite nel settore

4)        Il ROI dell’anno 2017 è sensibilmente più alto rispetto alla media degli ultimi 10 anni (+7,64%), segnala un sensibile incremento nel tempo della redditività operativa sul capitale investito netto (cin) nel settore

5)        Il rapporto Risultato finanziario/Vendite dell’anno 2017 è eccezionalmente più alto rispetto alla media dei 10 anni (+83,49%), segnala un eccezionale miglioramento nel tempo del risultato finanziario sulle vendite nel settore

6)        Il rapporto Posizione finanziaria netta (Debiti finanziari-liquidità) ed EBITDA dell’esercizio 2017 è notevolmente più basso rispetto alla media degli ultimi 10 anni (-35,67%), segnala un notevole miglioramento nel tempo della capacità di rimborso dei debiti finanziari del settore; il rapporto Posizione Finanziaria Netta / EBITDA, che è buona norma non superi il valore 3, è pari nel 2017 a 1,08, quindi esprime una buona capacità di rimborso dei debiti finanziari

7)        Il rapporto Utile ante imposte/Vendite dell’anno 2017 è leggermente più alto rispetto alla media degli ultimi 10 anni (+3,38%), segnala una leggera migliore redditività ante imposte, rapportata alle vendite, del settore

8)        Il rapporto Utile al netto delle imposte/Vendite dell’anno 2017 è sensibilmente più alto rispetto alla media degli ultimi 10 anni (+15,42%), segnala una maggiore redditività finale (al netto delle imposte) sulle vendite acquisita nel tempo nell’ambito del settore

9)        L'indice di durata delle scorte dell’anno 2017 è sensibilmente più alto rispetto alla media degli ultimi 10 anni (+10,16%), segnala una sensibile aumento nel tempo della durata di giacenza delle scorte di magazzino del settore

10)     L'indice di durata dei crediti verso clienti del 2017 è notevolmente più alto rispetto alla media degli ultimi 10 anni (+37,46%), segnala un tendenziale notevole aumento della durata dei crediti verso clienti nel settore

11)     L'indice di durata dei debiti verso fornitori del 2017 è leggermente più basso rispetto alla media degli ultimi 10 anni (-3,59%), segnala una tendenziale lieve diminuzione della durata dei debiti verso fornitori nel settore

12)     Il rapporto tra il costo del venduto delle merci ed il fatturato aziendale rilevato nel 2017 è leggermente più alto rispetto alla media degli ultimi 10 anni (+1,68%), determina un tendenziale lieve peggioramento del risultato lordo industriale del settore

13)     Il rapporto tra il costo del personale ed il fatturato aziendale dell’anno 2017 è leggermente più alto rispetto alla media degli ultimi 10 anni (+3,01%), determina un tendenziale lieve peggioramento del risultato operativo lordo del settore

 

STATO PATRIMONIALE

Esercizio 2017

% ultimo cons

MEDIA 10 ANNI

% media 10 anni

A) crediti verso soci per versamenti dovuti

                            -

0,00%

                            -

0,00%

B) Immobilizzazioni

   14.254.184

40,63%

   10.791.079

36,84%

I. Immateriali

            3.172.007

9,04%

          2.206.337

7,53%

II. Materiali

           4.385.627

12,50%

           3.788.995

12,93%

III. Finanziarie

           6.696.550

19,09%

            4.795.747

16,37%

C) Attivo circolante

  20.825.593

59,37%

  18.504.070

63,16%

I. Rimanenze

             5.172.470

14,74%

          4.260.498

14,54%

II. Crediti

    13.116.727

37,39%

  12.538.663

42,80%

Commerciali a breve termine - Clienti entro 12 mesi

            6.423.317

 

           7.428.295

25,36%

Commerciali a breve termine - Altri crediti operativi entro 12 mesi

            6.056.761

17,27%

            4.774.321

16,30%

Commerciali a M/L termine - Clienti ed altri (operativi) oltre 12 mesi

                            -

0,00%

                            -

0,00%

Finanziari a breve termine - entro 12 mesi

                            -

0,00%

                            -

0,00%

Finanziari a medio-lungo termine - oltre 12 mesi

              636.649

1,81%

             336.046

1,15%

III. Attività finanziarie che non costituiscono immobilizzazioni

                            -

0,00%

                            -

0,00%

IV. Disponibilità liquide

           2.536.396

7,23%

           1.704.909

5,82%

D) Ratei e risconti

                            -

0,00%

                            -

0,00%

Totale attivo

   35.079.777

100,00%

  29.295.149

100,00%

A) Patrimonio netto

   18.556.665

52,90%

   12.722.575

43,43%

I. Capitale

           4.060.614

11,58%

           3.764.977

12,85%

Da II a VIII Riserve

         12.203.589

34,79%

             7.125.139

24,32%

Utili portati a nuovo

                            -

0,00%

                            -

0,00%

IX. Utile (perdita) dell'esercizio

          2.292.462

6,53%

           1.832.458

6,26%

B) Fondi per rischi ed oneri

            1.997.805

5,70%

           1.369.604

4,68%

C) Trattamento fine rapp. lavoro subordinato

               452.385

1,29%

               611.883

2,09%

D) Debiti

  14.072.922

40,12%

   14.591.087

49,81%

Finanziari a breve termine - entro 12 mesi  

            3.660.811

10,44%

          4.488.903

15,32%

Finanziari a medio-lungo termine - oltre 12 mesi  

           3.654.823

10,42%

           3.534.759

12,07%

Commerciali a breve termine - Fornitori entro 12 mesi

           4.495.083

12,81%

             4.311.168

14,72%

Commerciali a breve termine - Altri debiti operativi entro 12 mesi

           2.262.205

6,45%

           2.256.257

7,70%

Commerciali a medio-lungo termine oltre 12 mesi

                            -

0,00%

                            -

0,00%

E) Ratei e risconti

                            -

0,00%

                            -

0,00%

Totale passivo

   35.079.777

100,00%

29.295.149

100,00%

 

CONTO ECONOMICO

Esercizio 2017

% 2017

MEDIA 10 ANNI

% media 10 anni

Ricavi vendite / prestazioni e variazioni lavorazioni in corso

         29.216.974

100,00%

        26.955.836

100,00%

+ Altri ricavi e proventi

           1.300.624

4,45%

             1.154.355

4,28%

= Valore della produzione

   30.517.598

104,45%

   28.110.191

104,28%

- Costo delle materie consumate

          16.947.991

58,01%

           15.378.617

57,05%

= RISULTATO LORDO INDUSTRIALE

  13.569.607

46,44%

12.731.574

47,23%

- Costi per servizi

           6.004.542

20,55%

          5.620.000

20,85%

- Costi per godimento beni di terzi

                            -

0,00%

                            -

0,00%

- Altri costi di gestione (operativi)

              (581.605)

-1,99%

             (312.747)

-1,16%

= VALORE AGGIUNTO AZIENDALE

    8.146.670

27,88%

7.424.321

27,54%

- Costo manodopera

           4.319.823

14,79%

          3.869.097

14,35%

= RISULTATO OPERATIVO LORDO (EBITDA)

   3.826.847

13,10%

3.555.224

13,19%

- Ammortamenti

               910.820

3,12%

             808.248

3,00%

- Accantonamenti

                            -

0,00%

                            -

0,00%

= RISULTATO OPERATIVO NETTO (EBIT)

    2.916.027

9,98%

2.746.975

10,19%

Proventi finanziari

              839.095

2,87%

               591.958

2,20%

- Oneri finanziari

              205.446

0,70%

              273.348

1,01%

 = Risultato finanziario

              633.649

2,17%

               318.610

1,18%

= RISULTATO DI COMPETENZA (GESTIONE CARATTERISTICA)

    3.549.676

12,15%

3.065.585

11,37%

- Risultato gestione straordinaria

            (368.274)

-1,26%

           (226.326)

-0,84%

= RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE

    3.181.402

10,89%

2.839.259

10,53%

- Imposte sul reddito di esercizio

              888.940

3,04%

            1.006.801

3,74%

= RISULTATO DELL'ESERCIZIO

   2.292.462

7,85%

1.832.458

6,80%